Regolamento

Il presente regolamento è stato redatto esclusivamente nell’interesse reciproco degli ospiti del Villaggio-Campeggio.
È doveroso quindi rispettarlo e farlo rispettare.
La Direzione accoglierà eventuali lamentele e provvederà con l’allontanamento dal Camping di coloro che non si uniformeranno ad esso.

Il Regolamento che segue si ritiene conosciuto ed accettato dai Signori Clienti in ogni sua parte, nessuna esclusa, con il semplice ingresso al Camping.

  1. La Direzione non è tenuta in alcun modo, se non in caso di provata urgenza, a ricercare le persone desiderate.
  2. Onde garantire il riposo ai Signori Clienti, la sbarra all’ingresso del Campeggio rimarrà chiusa dalle ore 23.00 alle ore 07.00. E’ pertanto proibito entrare o uscire in macchina in dette ore.
  3. Dalle ore 24.00 alle ore 08.00 e dalle ore 14.00 alle ore 16.00 è vietato usare Radio, Televisione, o qualsiasi strumento che arrechi disturbo al riposo altrui. Durante le altre ore si prega comunque di farne un uso moderato.
  4. E’ assolutamente vietato accendere fuochi liberi per qualsiasi motivo. I trasgressori verranno allontanati dal Camping.
  5. E’ vietato danneggiare le piante e le attrezzature del Camping, scavare fossette attorno alle tende, se non per motivi di assoluta necessità; in tal caso è obbligatorio ripristinare le condizioni del terreno al termine del soggiorno nel camping, eventuali danni verranno addebitati a discrezione della Direzione.
  6. La pulizia del Camping è affidata all’educazione dei Signori Clienti.
    Appositi contenitori, per la raccolta differenziata dei rifiuti sono sistemati sull’area del Camping. E’ proibito ammucchiare i rifiuti in altri luoghi.
  7. E’ vietato lavare l’auto o roulotte nel Camping e lasciare aperti i rubinetti di qualsiasi servizio.
  8. La Direzione non è responsabile dell’eventuale interruzione del servizio idrico municipale e della fornitura elettrica.
  9. E’ fatto obbligo di riordinare i servizi igienici dopo l’uso e di lasciare gli stessi in condizione da poter servire agli altri.
    Il personale addetto provvederà a segnalare alla Direzione gli inadempimenti.
  10. E’ vietato collegare ferri da stiro, asciugacapelli, fornelli elettrici,ecc…alle prese elettriche della piazzola e dei servizi.
  11. La Direzione si riserva il diritto di far collocare o spostare auto, roulottes, tende ecc… nel modo che riterrà più opportuno, sempre nell’intento di una buona sistemazione per tutti.
  12. I Signori Clienti sono pregati di aver cura delle cose di loro proprietà. La Direzione non risponde, in alcun caso, di eventuali
    oggetti o valori mancanti.
  13. I Signori Clienti hanno l’obbligo di posteggiare l’auto e le moto nell’apposito parcheggio non custodito, sito nei pressi della Direzione, mentre la circolazione all’interno del Campeggio deve essere sempre effettuata a velocità moderata.
  14. L’occupazione di un Bungalow, Tukul o di una piazzola anche da parte di una sola persona, comporta comunque l’addebito in conto della tariffa relativa a due persone adulte.
  15. I Signori Clienti sono pregati di espletare le operazioni di partenza al mattino, il posto occupato dal camping dovrà essere lasciato libero entro le ore 12.00, mentre le Unità Abitative dovranno essere lasciate libere entro le ore 10.00. In caso contrario verrà addebitata un’altra notte secondo tariffa.
    Lo sportello di Cassa sarà aperto dalle ore 08.00 alle ore 12.30 e dalle ore 17.00 alle ore 19.00. Il pagamento potrà essere effettuato in contanti, assegni o con carta di credito (aderenti circuito VISA e MASTERCARD). Non si accettano pagamenti con American Express e Diners.
  16. Sono ammessi i cani nel campeggio ma devono essere sempre tenuti al guinzaglio. Gli animali domestici non potranno essere lasciati incustoditi all’interno del Villaggio e recare disturbo alla quiete altrui. E’ vietato condurre gli animali nelle spiagge, ciò per disposizione della Capitaneria di Porto locale. Eventuali danni arrecati a terzi o a cose da parte di animali sono di completa responsabilità del proprietario.
  17. A beneficio della Comunità la Direzione si riserva di intervenire in tutti quei casi non contemplati dal presente Regolamento. Il personale addetto è tenuto a segnalare qualsiasi infrazione.

Condizioni di Vendita

Le seguenti condizioni di vendita vanno accettate e rispettate per tutti i clienti che prenotano e soggiornano in Bungalow o Mobilhomes.

I clienti interessati a soggiornare presso di noi potranno effettuare una prenotazione inviando richiesta via e-mail all’indirizzo  info@baiasaraceno.com, telefonicamente, oppure compilando il form on- line. indicando tipo di sistemazione a cui si è interessati, date di arrivo e partenza e tutti i dati di chi effettua la prenotazione.
In fase di prenotazione verrà richiesto un bonifico bancario pari al 50% dell’importo del soggiorno, mentre il saldo dello stesso verrà effettuato al momento dell’arrivo.

Al momento del check-in, per chi affitta strutture dotate di angolo cottura, verranno richiesti i dati di una carta di credito a garanzia per danni a cose e alla struttura, per pulizie finali extra, ect.
Qualora si desiderasse far la mezza pensione, l’importo potrà esser saldato presso la Direzione del Villaggio.

Chi fosse costretto a rinunciare al soggiorno per cause di forza maggiore, avrà diritto al rimborso del 50% della caparra se la rinuncia viene effettuata entro 60 gg. prima dell’inizio del soggiorno.

Nessun rimborso sarà dovuto se la rinuncia viene effettuata oltre tale termine prima dell’inizio del soggiorno.
L’ospite che dovesse rinunciare al soggiorno già iniziato è tenuto a pagare la quota relativa al soggiorno stesso.
I Bungalows, i Tukuls e le Caravans vengono tenute a disposizione del cliente non oltre le 24 ore dalla data fissata quale inizio del suo soggiorno, salvo anticipate comunicazioni.

Gli alloggi, all’atto della partenza, devono essere lasciati liberi entro e non oltre le ore 10.00 del giorno di partenza, mentre non potranno essere occupati prima delle ore 16.00 del giorno di arrivo.